logo Regione Ligurialogo Unione Europealogo Filse
Home

SMAU BERLINO

 

Berlino, 14-16 giugno 2017

La regione Liguria sarà presente a SMAU Berlino con 5 start-up, selezionate da SMAU tra le migliori start-up liguri e Italiane.

Abbiamo quindi il piacere di segnalare qui di seguito le 5 eccellenze che si presenteranno in rappresentanza della Regione Liguria:

  1. Cynomys srl - www.cynomys.it : servizi alle imprese (smartagricolture, cloud solution Technologies, sicurezza e monitoraggio ambientale, salute umana e benessere animale allevamenti, in particolare suini (al momento al centro della nostra ricerca e sviluppo) utilizzando sensoristica di alto profilo per monitorare gas nocivo indoor e gas serra outdoor, ma anche società che hanno bisogno di assistenza informatica e soluzioni cloud personalizzate.
  2. SWATwww.swatfight.it SWAT ha creato e brevettato un sottoguanto per gli sport da combattimento chiamato FIGHTEC, un wearable che traccia le prestazioni degli atleti durante match e allenamenti e li trasmette in tempo reale a smartphone o pc. Fightec è in grado di rilevare la velocità, la forza di impatto, accelerazione e frequenza cardiaca durante la sessione di allenamento.
  3. Guarneri Solutions - www.guarnerisolutions.com : Dispositivo di allarme per veicoli GPS/GPRS che risolve il problema della clonazione dei codici di accesso delle password dei radiocomandi /transponder e disturbatori  di radio frequenze (jammer)
  4. Horus technology https://horus.tech/ : realizzazione dispositivo inossidabile per non vedenti
  5. Movendo tecnology - www.movendo.technology: è una medical company innovativa nata dall’Istituto Italiano di Tecnologia (www.iit.it), centro italiano leader nella ricerca in ambito robotico ed in molti altri ambiti quali le nanotecnologie, neuroscienze, ricerca e sviluppo di farmaci, energie rinnovabili, grafene e computazione. Movendo Technology nasce da Rehab Technologies, un progetto sviluppato per trasferire sul mercato le tecnologie robotiche realizzate all’interno di IIT. Movendo Technology è stata finanziata da Sergio Dompè, presidente dell’omonimo gruppo biofarmaceutico.