logo Regione Ligurialogo Unione Europealogo Filse
Home

Regno Unito: opportunità e nuove sfide per start up e imprese liguri


REGNO UNITO: opportunità e nuove sfide per start up e imprese liguri

Si ' svolto lunedì 2 luglio scorso al Palazzo della Borsa di Genova il convegno "REGNO UNITO: opportunità e nuove sfide per start up e imprese liguri", realizzato in collaborazione con il Consolato Generale Britannico a Milan e con la Camera di Commercio Italiana nel Regno Unito e rivolto a tutte le imprese e le start up liguri interessate ad approfondire la conoscenza del mercato britannico e in particolar modo a quelle che operano nei settori high tech e agroalimentare.

L’evento si è aperto con i saluti istituzionali dell'On. Flavio di Muro, componente della XIV° Commissione Parlamentare (Politiche dell’Unione Europea), del Console Generale Britannico e Direttore Italia e Mediterraneo del Department for International Trade, Tim Flear, del Presidente di Confindustria Genova Giovanni Mondini e del Presidente di Liguria International, Ivan Pitto.

Successivamente la parte più operativa dell'incontro ha previsto una presentazione del mercato UK e delle sue opportunità di business a cura di Simone Grassi e Davide Allegra, Investment Advisers del Department for International Trade del Consolato Generale Britannico; Vincenzo Antonetti, Responsabile del Network Internazionale Intesa San Paolo Innovation Center ha illustrato invece ai presenti quelli che sono i servizi offerti alle start up innovative italiane sul mercato britannico dalla sede londinese dell'Intesa San Paolo Innovation Center, punto di incontro tra domanda ed offerta di innovazione. Successivamente Omar Bertolla ha illustrato quello che sarà il Social Fintech District, che prevede lo sviluppo dell'asse Genova – Londra per uno sviluppo finanziario sostenibile; Roberto Costa, Consigliere d'Amministrazione della Camera di Commercio Italiana in UK, ha poi presentato Welcome Italia 2018, evento dedicato al settore agroalimentare che si terrà dal 5 al 7 ottobre 2018 a Londra. L’obiettivo è quello di favorire l’internazionalizzazione di aziende dell'eccellenza italiana operanti nel settore Food&Beverage creando contatti tra aziende, buyer, importatori e professionisti del settore.

Infine si sono sedute al banco dei relatori tre imprese liguri, tre case history di successo che da anni lavorano con il Regno Unito, che hanno potuto raccontare ai presenti la loro esperienza nel Paese. Si tratta di ETT S.p.A., una industria digitale e creativa che si occupa di innovazione tecnologica e culturale, sviluppo software e consulenza, nata del 2000 e che vanta oggi un'ampia gamma di esperienze che la rendono leader in diversi ambiti applicativi, in particolare Smart Government, New Media, Research&Innovation, ICT Consulting; SurgiQ, start up nata nel 2016 che opera in Italia e in UK, dove è impegnata nel miglioramento dell'organizzazione dei servizi chirurgici in regime di elezione (non di emergenza) presso il Royal London Hospital, dove la propria tecnologia è stata riconosciuta come unica e scelta per essere adattata ai requisiti dell'NHS, il Servizio Sanitario Nazionale UK; infine Roberto Costa, titolare de Il Macellaio RC, ha raccontato la sua esperienza di imprenditore e ristoratore genovese a Londra, dove ha portato passione, tradizione e qualità.

Ecco alcune foto della giornata:


Programma

Per qualsiasi ulteriore informazione, si prega di contattarci all'indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.